• Die italienische, portugiesische, brasilianische & spanische Buchhandlung in Berlin
  • Die italienische, portugiesische, brasilianische & spanische Buchhandlung in Berlin
Le lunghe notti di Anna Alrutz

Le lunghe notti di Anna Alrutz

19,90 €

inkl. MwSt., zzgl. Versand
Momentan nicht auf Lager | Anfragen per Email: anfrage@alivraria.de

Beschreibung

di Ilva Fabiani

A quasi settant'anni dalla morte, Anna Alrutz, che in vita è stata una braune Schwester, una delle infermiere specializzate volute da Hitler, rivive brandelli della sua breve esistenza. Primogenita di una ricca famiglia borghese, il padre medico, la madre elegante e colta ma di salute cagionevole, Anna ha trascorso un'infanzia serena. Per via della malattia polmonare cronica della madre e della sorella, tutte le estati della famiglia Alrutz si sono svolte nella stessa amena località termale, Bad Salzgitter. Lì Anna ha conosciuto Helene, l'amica di tutta la vita, e il pastore Rudinski, il suo primo amore impossibile. Ma Bad Salzgitter è anche il luogo dove si è formato il suo carattere, insolitamente forte, ossessionato dall'ordine e dalla disciplina. Nel 1927, dopo la morte della sorella, contravvenendo al volere della famiglia, lascia Medicina per iscriversi alla nuova scuola per infermiere e, dopo tre anni di un'educazione ai limiti della tortura fisica e psicologica, diventa una braune Schwester. Richiamata a Gottinga dal suo ex professore, il ginecologo Hartmann, Anna diventa la sua assistente personale e svolge con lui un compito molto particolare, voluto per decreto da Hitler: si devono occupare di sterilizzare il più alto numero di donne, per "purificare" la futura razza ariana. Anna si giustifica pensando il suo lavoro in termini più elevati di benessere sociale ma quando nella clinica viene ricoverata Helene, la sua amica più cara, si ribella al ruolo di aguzzina...

Vincitrice Premio Città di Cuneo per il Primo Romanzo 2015

Zusätzliche Produktinformationen

Produktart
Libro | Livro | Buch
Sprache
italiano