• Die italienische, portugiesische, brasilianische & spanische Buchhandlung in Berlin
  • Die italienische, portugiesische, brasilianische & spanische Buchhandlung in Berlin

L'ora del lupo

21,50 €
inkl. MwSt., zzgl. Versand
Momentan nicht auf Lager | Anfragen per Email: anfrage@alivraria.de

Beschreibung

Un libro sulle vittime dell’invasione russa dell’Ucraina. Scritto da un russo.

“La Russia è l’unico posto sulla terra con una lingua che è diventata la lingua della menzogna: in Russia è vietato dire la verità e neanche la guerra può essere chiamata col suo nome. Per dire la verità in russo devo andarmene dalla Russia”. Questo fa Valerij Panjuškin: osserva, raccoglie storie di profughi, le annota, e come i profughi di cui scrive a un certo punto se ne va anche lui, ma dal paese che la guerra l’ha dichiarata.

Le storie raccolte in questo volume sono storie di fatica, di dolore, di smarrimento, di rabbia. E di menzogna. Sono le storie di chi tace per non fare i conti con la disillusione, quelle di chi parla perché non può fare altrimenti, quelle – tante – di chi aiuta nonostante tutto e tutti, nell’ennesima declinazione di quella bontà spesso illogica cui la letteratura russa dà forma da lungo tempo.

Valerij Panjuškin, giornalista, autore radiofonico, scrittore, ha collaborato con varie testate giornalistiche, radiofoniche e televisive (Kommersant, Snob, Echo Moskvy, Dožd’) e ha scritto reportage e libri che hanno lasciato il segno nella contestazione al monolite putiniano. Da qualche mese ha lasciato la Russia. Dello stesso autore le Edizioni E/O hanno pubblicato L’Olimpo di Putin e 12 che hanno detto no.


marzo 2023, pp. 240

9788833575933



Zusätzliche Produktinformationen

Produktart
Libro | Livro | Buch
Sprache
italiano
Autor*in
Valerij Panjuškin
Erscheinungsjahr
2022